L'Istrice| The Web Park Speaker's Corner|Dialettando.com
i SeBook|Libreria Simonelli: Bookstore | Servizio Manoscritti|

Scarica il Catalogo dei Libri|eBookNewsDigest |Home Page
  • Come si Acquista
  • Catalogo ExLibris
  • La Libreria Simonelli
  •   IL PIACERE DI RACCONTARE
     la collana per riscoprire il piacere di leggere

    IN CATALOGO
     «Una Canzone al Giorno»
        di Franco gàbici

     «Operazione
       Grandi Aristocratici»

        di Domenico Da Binasco

     «SMS d'Amore»
        di Chiara e Findarfin

     «i Pascoli del mistero»
        di Maria Santini

     «Colombe maligne»
        di Maria Santini

     «Lei gentilmente»
        di Maria Santini

     «L'ex compagna di scuola»
        di Maria Santini
     «Discutiamone civilmente»
        di Maria Santini

     «Lettera ad un Amico
        della Terra di Mezzo»

        di Franco Manni

     «Liberalismo e Democrazia»
        di Norberto Bobbio
     «Amore mio: versi per cuori
        innamorati»

        di Manuela R.M.
     «Candida Soror»
        di Maria Santini
     «Buonanotte fra le stelle»
        di Piero Bianucci
     «Confida in totus,
        et fidadì de pagus»

        Proverbi&Modi di Dire
        SARDEGNA
     «Madre brutta fa li fiji bbelli»
        Proverbi&Modi di Dire
        LAZIO
     «E nêuve gramme son sempre vëe»
        Proverbi&Modi di Dire
        LIGURIA
     «Si simmini spine un po' jìre sàuzo»
        Proverbi&Modi di Dire
        CALABRIA
     «I Proerbi i č la Sapiensa dl'Om»
        Proverbi&Modi di Dire
        LOMBARDIA
      «I schèi no i ga ganbe ma i core»
       Proverbi&Modi di Dire
       VENETO
      «Pulëinta e lat ingràsan il cülat»
        Proverbi&Modi di Dire
        EMILIA ROMAGNA
     «J Pruverbi a sun nà
        prima di j liber»

       Proverbi&Modi di Dire
        PIEMONTE
      «Fimmane a boi
        de li paesi toi»

       Proverbi&Modi di Dire
        PUGLIA

      «Tre volte bòno
        vol di' bischero»

       Proverbi&Modi di Dire
        TOSCANA
      «Audi, vidi e taci
        si voi campari 'n paci»

       Proverbi&Modi di Dire
        SICILIA
      «A mamma de' 'e fesse
        è sempe prena»

       Proverbi&Modi di Dire
        CAMPANIA
     «Maometto, il profeta dell'Islam
        e il Suo Tempo»

      di Giovanni Delle Donne
     «Vita di Silvio Pellico
       e di Juliette Colbert»

      di Giovanna Zavatti
     «J.R.R.Tolkien:
        Autore del Secolo»

      di Tom Shippey
     «il Piccolo Cielo»
      di Piero Bianucci
     «Liszt»
      di Maria Santini
     «Introduzione a Tolkien»
      a cura di Franco Manni
     «Maria Giovanna di Savoia
         Nemours»

      di Adriana Martinelli
      e Caterina P. Sanna
     «Saggi su il Ghilgamesh»
      di Claudio Saporetti
     «Malwida»
      a cura di Giovanna Zavatti
     «L'antica Arte dello Scandalo»
      di Nicoletta Sipos
     «Jelena»
      di Luciano Regolo
     «Oggetti smarriti»
      di Laura De Luca
     «Lettere a Giulia
       per capire  la musica»

      di Gianpiero Taverna
     «Per violoncello solo»
      di Marco Carminati
     «Matilde di Canossa»
      di Maria Santini
     «Carlo Magno e il suo tempo»
      di Giovanni Delle Donne
     «vorrei parlarti
       del cielo stellato»

      di A. Tarabochia Canavero
     «Gadda:Il dolore della cognizione»
      di Franco Gàbici
     «Il Ghilgamesh»
      di Claudio Saporetti
     «Il battello dei sogni»
      di Marina Ceratto
     «Giovanni Pascoli»
      di Gian Luigi Ruggio
     «Il re signore»
      di Luciano Regolo
     «La regina incompresa»
      di Luciano Regolo
     «La reginella santa»
      di Luciano Regolo
     «La giovinezza
      di Vittorio Emanuele III»
      di Mario Bondioli Osio
     «L'inchiostro verde di Togliatti»
      di Massimo Caprara
     «San Donnino, cella 31»
      di Roberto Festorazzi
     «La pianista del Duce»
      di Roberto Festorazzi
     «L'uovo del futuro»
      di Piero Bianucci
     «Nati dalle stelle»
      di Piero Bianucci
     «Dieci giornalisti e un editore»
      di Luciano Simonelli
     «Le Italiane»
      di Anita Pensotti
     «Vite scolpite»
      di Mario Pancera
     «A.M.O.R.E.»
      di Paola Quattrini
     «Semi di senape»
      di Brunella Lottero
     «La Voce dell'Indiano»
      di Giorgio Nannini
     «La magia nell'Islām»
      di Gabriele Mandel

    © Copyright
    Simonelli Editore srl

    Gian Luigi Ruggio  «Giovanni Pascoli»
    Tutto il racconto della vita tormentata di un grande poeta In appendice, un'antologia dei suoi versi migliori

    ISBN 978-88-86792-12-7 pp.504, Euro 17.05
    Simonelli Editore
    Ordina Contrassegno:
    € 17,05 + € 9,90 di spese postali e di contrassegno = € 26,95

    Guarda i libri
    che hai nel carrello


    Immagine soluzioni
    Payment by credit card is made easy by PayPal secure system, a free service.
    ACQUISTA utilizzando PayPal
    , il sistema di pagamento sicuro con carte di credito Visa - Visa Electron - Mastercard e prepagate: clicca sul pulsante "Aggiungi al carrello"
    Italia

    Clicca qui sopra
    per acquistare questo libro:
    € 17,05 + € 9,90 Spese Postali = 26,95

    Perché una biografia di Giovanni Pascoli? La risposta è semplice: perché pur essendo uno dei poeti certamente più conosciuti e citati, la storia della sua vita è assai poco nota. Sì, certo, si sa che il padre venne misteriosamente assassinato, si ricordano magari i versi de La cavalla storna che dedicò a questo tragico evento, ma, poi, delle tormentate vicende umane di uno dei maggiori poeti della storia della nostra letteratura tra fine Ottocento e inizio Novecento la gente conosce poco o nulla. Né esistono altre opere biografiche dopo la pubblicazione, all'inizio degli anni Sessanta delle scarne memorie lasciate dalla sorella Mariù e integrate da lettere e altri scritti del poeta. Mai, comunque, un autore aveva affrontato l'impresa ardua di costruire tutto il racconto della vita di Pascoli. Un'opera grandiosa, l'opera di un'intera esistenza di studioso, e abile divulgatore, è questa portata a termine da Gian Luigi Ruggio. E non poteva essere che lui l'autore della prima vera biografia del poeta finora pubblicata. Sì, perché Ruggio è da venticinque anni il Conservatore di Casa Pascoli, a Castelvecchio di Barga (oggi Castelvecchio Pascoli) in provincia di Lucca. Da un quarto di secolo, è "l'angelo custode" dei centosessantunmila scritti autografi del poeta conservati in quella che fu la sua casa e, sempre da un quarto di secolo, manoscritto dopo manoscritto, segue il filo dell'esistenza di uno scrittore dalla personalità complessa. Sarà sorprendente conoscere un Pascoli così vero, così lontano da tanti stereotipi. E dopo aver saputo che cosa si poteva nascondere dietro l'omicidio del padre (un mistero all'italiana di circa un secolo fa) ed essere entrati nel groviglio dei suoi più privati sentimenti, sarà diverso tornare a leggere, nell'ampia appendice al volume, un volume nel volume, i migliori versi del poeta.

    Gian Luigi Ruggio ha compiuto tutto un suo originale itinerario culturale prima d'incontrare Pascoli. Nato a Barga (Lucca) l'11 maggio 1937 e compiuti gli studi a Roma, si è appena iscritto a Giurisprudenza quando decide di trasferirsi in Svizzera perché in quel momento lo attraggono di più gli studi scientifici. E là prende un diploma in fisica termodinamica e meteorologia. Ma non ha affatto dimenticato Giurisprudenza. Rientrato in Italia, riprende quegli studi e si laurea a Pisa dove frequenta pure, come uditore, la facoltà di Lettere. Sì, perché anche la Letteratura è fra i suoi interessi. Dopo la laurea collabora, scrivendo articoli di carattere culturale, con i giornali del gruppo Corriere della Sera e La Nazione. Svolge una intensa attività di divulgatore che, in anni più recenti, sviluppa anche in alcune televisioni locali. Intanto, è tornato a vivere nella sua Barga e ha accettato di assumere l'incarico di Conservatore dei Beni Pascoliani custoditi nella Casa Pascoli di Castelvecchio trasformata in museo e centro di studi sul poeta. Ma il primo studioso è proprio Ruggio. Ed è da un quarto di secolo di sue ricerche che è ora nata la prima biografia completa di Giovanni Pascoli.

     


    INFORMAZIONI SUI DIRITTI ACCESSORI DEI LIBRI SIMONELLI EDITORE
    La Proprietà Letteraria di tutti questi libri (e degli altri pubblicati dalla casa editrice) è soltanto di Simonelli Editore. Nessuno, quindi, neppure l'autore, può trarre dai libri riduzioni, soggetti cinematografici/televisivi ecc., senza il preventivo assenso della casa editrice che per contratto resta la proprietaria unica anche di ogni diritto accessorio. Ed è quindi la casa editrice l'unica che ha titolo per siglare contratti relativi alla cessione di diritti per riduzioni cinematografiche e televisive come per ogni altro tipo di  sfruttamento commerciale di ogni opera da lei pubblicata. Gli autori hanno la sola facoltà di stabilire contatti ma, se non vogliono incorrere nelle conseguenze di una palese violazione contrattuale, non hanno alcun titolo per assumere impegni e per siglare contratti per lo sfruttamento delle loro opere che spetta sempre, in via esclusiva, alla Casa Editrice. Simonelli Editore vede con molto favore la cessione dei diritti per lo sfruttamento cinematografico e televisivo delle opere da lei pubblicate ed è anche aperta a qualsiasi accordo per ulteriori utilizzazioni sia editoriali che commerciali  per qualsiasi delle opere da lei pubblicate, comprese le coedizioni con altri gruppi editoriali. A fronte della massima disponibilità in questo senso Simonelli Editore chiede a tutti il rispetto delle regole e non esiterà ad adire alle vie legali per tutelare i propri diritti che siano stati violati nel passato o che lo fossero nel futuro.