L'ISTRICE


Quando le notizie pungono


Le Rubriche


 

Sommario

Libri

SeBook

Ex Libris

Dialettando.com

Home Page Simonel

The Web Park Speaker's Corner

   

 
Chierici, Chierichetti e Tabù
di Ettore Falconieri        


Per ordini solo dall'Italia


Anche in eBook





AGGIUNGI AL CARRELLO
Acquista il libro in SeBook"ottimizzato" per essere letto
su qualunque eBook Reader,
iPad ed anche iPhoneoppure in una copia Ex Libris, il libro “su Misura”
 Se clicchi sulla copertina leggi le prime pagine. Leggi l’intervista all’autore>>>


Ginevra, 29 Dicembre 2013 - n. 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17 - 18 - 19 - 20 - 21 - 22 - 23 - 24 - 25 - 26 -  27 - 28 - 29 - 30 - 31 - 32 - 33 - 34 - 35 - 36 - 37 - 38 - 39 - 40 - 41 - 42 - 43 - 44 - 45 - 46 - 47 - 48 - 49 - 50 - 51 - 52 - 53 - 54 - 55 - 56 - 57 - 58 - 59 - 60 - 61 - 62 - 63 - 64 - 65 - 66 - 67 - 68 - 69 - 70 - 71 - 72 - 73 - 74 - 75 - 76 - 77 - 78 - 79 - 80 - 81 - 82 - 83 - 84 - 85 - 86 - 87 - 88 - 89 - 90 - 91 - 92 - 93 - 94 - 95 - 96 - 97 - 98 - 99 - 100 - 101 - 102 - 103 - 104 - 105 - 106 - 107 - 108 - 109 - 110 - 111 - 112 - 113 - 114 - 115 - 116 - 117 - 118 - 119 - 120 - 121 - 122 - 123 - 124 - 125 - 126 - 127 - 128 - 129 - 130 - 131 - 132 - 133 - 134 - 135 - 136 - 137 - 138 - 139 - 140 - 141 - 142 - 143 - 144 - 145 - 146 - 147 - 148 - 149 - 150 - 151 - 152 - 153 - 154 - 155 - 156 - 157 - 158 - 159 - 160 - 161 - 162 - 163 - 164 - 165 - 166 - 167 - 168 - 169 - 170 - 171 - 172 - 173 - 174 - 175 - 176- 177 - 178 - 179 - 180 - 181 - 182 - 183 - 184 - 185 - 186 - 187 - 188 - 189 - 190 - 191 - 192 - 193 - 194- 195





Lettera
a Matteo Renzi

Signor Segretario del PD,
lei è certamente consapevole che rottamati e vecchi arnesi, del suo e di altri partiti, faranno il possibile per renderle la vita difficile e si adopereranno con solerzia per cercare scheletri o scheletrini nel suo armadio. Né è da escludere che qualche magistrato, che non condivide le sue idee, sia ansioso di inviarle un avviso di garanzia. Ma non vi è dubbio che lei sia preparato a simili evenienze, stia in guardia e sappia come difendersi.
Ma il pericolo che potrebbe non essere da lei percepito è un altro.
La politica italiana è ormai decaduta al livello di un gallinaio politico mediatico nel quale, giornalmente, quasi tutti, dal Capo dello Stato (ahimè) in giù, si agitano con esuberanza, commentando, esprimendo pareri su tutto, dal bilancio dello stato al fatto di cronaca nera, criticando, attaccando rivali, rimbeccando altri, esponendo progetti campati in aria che mai diventeranno concreti, in un’orgia di chiacchiere vane e logorrea giornalistica. Cosa che non succede in nessun altra democrazia occidentale.
Con la conseguenza che gli elettori, frastornati, poco ci capiscono, non vengono informati su fatti essenziali e su proposte politiche concrete. Anche perché tutto il chiacchiericcio fa ombra al parlamento che sembra una comparsa sullo sfondo della scena e sui lavori del quale l’elettore viene poco e male informato. Ed aumenta il disgusto per la politica.
Lei, a differenza di tutti gli altri che sono stati eletti dai partiti dai quali dipende la loro carriera politica, è stato eletto dal popolo e può, di conseguenza, muoversi in modo diverso.
Allora, modesto e rispettoso suggerimento, eviti, come mi pare stia facendo, di lasciarsi coinvolgere in quel gallinaio, non si senta in dovere di rispondere a chi dice cose contrarie alle sue, né a chi lo critica o vuole coinvolgerlo in risse verbali.
Parli con gli atti del partito, faccia conoscere il suo agire, le sue convinzioni ed i suoi progetti con periodiche conferenze stampa, con comunicati e lo faccia rivolgendosi non ai politicanti, ma a cittadine e cittadini con un linguaggio che non abbia nulla di politichese. E stia alla larga, salvo in momenti preelettorali, da quei canai salottieri della televisione nei quali si gigioneggia, si strilla, ci si contrappone bisticciando e non lasciando parlare la controparte alzando la voce. Sono il corollario di quel gallinaio sopra descritto. La visibilità politica non si conquista con le chiacchiere, ma con l’enunciazione di fatti, idee, programmi e, soprattutto, con il fare. E non è con le chiacchiere che si diventa uomo di stato.
Indipendentemente da ogni altro giudizio e dai suoi errori, Berlusconi è stato un brillante leader politico, ma non è stato capace, non ha capito che doveva diventare uno statista. Il leader politico si guadagna un consenso di parte, uno statista, una volta assurto ad una carica politica, pur nella contrapposizione con l’opposizione, si muove al di sopra delle parti per servire lo stato e tutto il paese. E, quando all’estero, deve avere la dignità di dimenticare la politica interna e parlare per l’Italia intera, senza polemizzare, come hanno fatto tutti i Presidenti del Consiglio recenti ed anche l’attuale, con gli oppositori del suo paese o con le sue istituzioni, mettendo in piazza i nostrani panni, sporchi o puliti che siano.
Buon anno e buon lavoro.

   Ettore Falconieri
   stakano@bluewin.ch
   @ettorefalconier


   Inserisci i tuoi commenti su
- The Web Park Speaker's Corner su facebook

Felice 2014 a TUTTI



Se hai un collegamento veloce ADSL clicca sulla freccia e guarda il Video-Clip Promo del thriller "Operazione Grandi Aristocratici" di Domenico Da Binasco, disponibile in volume ed in eBook
Se hai un collegamento veloce ADSL clicca sulla freccia e guarda il VideoMessaggio dedicato esclusivamente a tutti i veri professionisti della scrittura che hanno un progetto editoriale da realizzare.
Se hai un collegamento veloce ADSL clicca sulla freccia e guarda la VideoConversazione sul thriller "Operazione Grandi Aristocratici" di Domenico Da Binasco, un autore molto misterioso...
Se hai un collegamento veloce ADSL clicca sulla freccia e guarda la VideoConversazione sull'eBook
"I Chierici siamo Noi" di Ettore Falconieri
Se hai un collegamento veloce ADSL clicca sulla freccia e guarda la VideoConversazione sull'evoluzione degli eBook

  
Vuoi acquistare una o più copie Ex Libris di questo eBook? Scrivi nel box il numero di copie e clicca aggiungi al carrello

N. copie:

Ettore Falconieri, genovese, operatore finanziario a Ginevra, ha collaborato in gioventù con Giovanni Ansaldo alla redazione de Il Mattino di Napoli.
Ha pubblicato Il RITORNO DEI LUPI (Lombardi), una novella filosofica e ABBASSO I CHIERICI - Arringa di un incolto per una filosofia di tutti (Archinto).
In I CHIERICI SIAMO NOI - Le religioni dovrebbero fare un passo indietro (SeBook ed Ex Libris - Simonelli Editore) Falconieri ritorna, sulle riflessioni già sviluppate nel precedente «ABBASSO I CHIERICI». Nel 2009 Ettore Falconieri firma un nuovo eBook/ExLibris: «Non ci siamo annoiati» (Simonelli), la saga di una grande famiglia italiana nell'arco di quattro generazioni.



Diventa anche tu Amico
su Facebook


Nuovo
appassionante
Thriller
in Pdf, ePub, ExLibris

ACQUISTA!



in eBook PDF
non stampabile € 10,00
in ExLibris
(copia stampata in volume per chi la acquista)
€ 22,00
Inserisci nel box qui sotto il numero di copie che desideri e clicca su aggiungi al carrello per avviare la procedura di acquisto.
N. copie:
  
Vuoi acquistare una o più copie Ex Libris di questo eBook? Scrivi nel box il numero di copie e clicca aggiungi al carrello
N. copie:

Gli eBook
Simonelli Editore
anche su Amazon
per Kindle